Il Miglior Quartiere per Dormire a Roma

Roma è una citta molto grande, enorme. I quartieri dove poter soggiornare sono tanti e diversi tra loro. Scegliere quale sia il migliore per le proprie esigenze non è mai cosa facile, specialmente per chi vista la città eterna per la prima volta.  Il Comune è il piú grande d’Europa, dopo Londra, e si estende per circa 1287 Kmq.

Non è facile definire quale sia la zona migliore per dormire, dipende anche dal budget a disposizione. E’ chiaro che se non abbiamo limiti di prezzo il centro sarebbe l’ideale, ma non è detto che questa sia la situazione idonea. Qualcuno potrebbe volere un quartiere dove è facile parcheggiare, altri dove ci sia vita notturna, qualcuno potrebbe preferire il mare, altri una zona dove tutto sia raggiungibile a piedi. Dobbiamo trovare un compromesso.

Questa guida vi servirà proprio per comprendere quale sia il quartiere piú idoneo per le vostre vacanze, a Roma dove dormire, dove scegliere l’albergo, b&b o la casa vacanza. Partiamo subito.

santa maria in trastevere

santa maria in trastevere

Come raggiungere Roma

la Capitale è facilmente raggiungibile con qualsiasi mezzo e da qualsiasi parte d’Italia. Ha due stazioni metropolitane, quella centrale di Termini e quella di Tiburtina, servite da Trenitalia e Ntv Italo. La stazione Ostiense è poco usata, ma anche da lì parte qualche treno.

Gli aeroporti sono due, quello piú grande di Fiumicino, 25 Km dal centro ed il piú piccolo, Ciampino (7 Km dal centro) utilizzato dalle compagnie low cost. Il porto piú vicino è quello di Civitavecchia (70 km) per i collegamenti con la Sardegna e la Sicilia. Mentre ci sono alcuni porti turistici, ii piú vicini dei quali sono quelli di Ostia e Fiumicino, sia lato Tevere Isola Sacra che Fiumicino paese.

Una guest house consigliata

personalmente abbiamo dormito in una guest house che ci ha lasciato particolarmente sorpresi per la cura, i dettagli, il prezzo e soprattutto l’incredibile posizione. ROMA CENTRALE FIDELIS, si trova dalle parti della stazione Termini, all’ Esquilino. Da qui si raggiunge tutto, siete in centro e con la metro e la stazione a 100 metri. Se arrivate dagli aeroporti di Fiumicino e Ciampino la fermata dei bus sono proprio davanti, provatela e poi diteci anche voi cosa ne pensate.

guest-house-roma

dove dormire a Roma le zone migliori

a Roma ci si può arrivare per turismo, affari, piacere e per tante altre ragioni. Questa può anche essere motivo di scelta dell’ albergo. Ora vanno tanto di moda le case vacanze che possiamo trovare in abbondanza su siti come Airbnb oppre Booking.

CLICCA QUI PER LE OFFERTE IN TEMPO REALE DI BNB E HOTEL ZONA VATICANO

zona San Pietro e Prati: se volete dormire a roma vaticano questo è il quartiere per coi, qui, insieme a Termini, c’è un’altissima concentrazione di b&b ed alberghi economici, tanto che i residenti si lamentano che non c’è piú un appartamento normale.  In zona ci sono due fermate della linea A (Ottaviano e Cipro) e tre linee bus. Siamo un pochino decentrati, se prendiamo come punto di riferimento il Colosseo, ci troviamo nella parte destra del Tevere e la sera, se vogliamo farci una passeggiata, impieghiamo almeno 30 minuti per arrivare a Trastevere.

 

piazza_navona

piazza_navona

zona Termini: qui ci sono tantissimi b&b ed hotel anche a 2 stelle. Siamo vicini la stazione centrale che solitamente non è il massimo durante la notte, ma la zona è comunque piuttosto tranquilla e sorvegliata. Da qui si arriva a piedi al quartiere Monti, una delizia e c’è la metro per raggiungere qualsiasi zona. In questa parte di Roma gli alloggi sonp piuttosto economici oppure medi.

CLICCA QUI PER LE OFFERTE IN TEMPO REALE DI BNB E HOTEL ZONA TERMINI

zona Monti: la vecchia suburra di Roma, dove è nato Giulio Cesare, a ridosso dei mercati di Traiano e dei Fori Imperiali. Considerata una delle zone piú chic di Roma. Molto comoda perchè la fermata della metro B Cavour vi lascia proprio dentro il quartiere. C’è la famosa via Panisperna, dove alcuni brillanti ragazzi negli anni 30, come Fermi, Rasetti e Segrè lavoravano all’ istituto di Fisica portando a casa notevoli scoperte scientifiche. Ci sono bei ristorantini e deliziose vie con ciottoli. Considerata zona molto cara, ma centralissima. A piedi si raggiunge facilmente il Colosseo, Quirinale, Via Nazionale, Fontana di Trevi, insomma tutto.

CLICCA QUI PER LE OFFERTE IN TEMPO REALE DI BNB E HOTEL ZONA Monti

Parioli: siamo a Roma Nord, considerata la zona piú ricca di Roma. Zona molto tranquilla, c’è l’Auditorium a due passi e Villa Borghese e Villa Ada a ridosso. Nelle vicinanze anche le due sedi Rai di via Asiago e viale Mazzini. Corso Trieste è confinante.

Disponibilità IN TEMPO REALE DI BNB E HOTEL a Trastevere

Trastevere: da molti considerata la vera anima, un tempo popolare, di Roma. Di notte è d’obbligo un passaggio. Molti ristoranti, pub, bar e tanti giovani per la vita notturna. Il quartiere però regala anche angoli silenziosi e caratteristici di una Roma ottocentesca ben rappresentata nel “il Marchese del Grilo ” con Alberto Sordi. Fate attenzione a scegliere la via giusta se non volete dormire nel chiasso. Le vie piú rumorose sono quelle a ridosso di Piazza Trilussa e vicolo dei Cinque.

quartiere_monti roma

quartiere_monti roma

Piazza Navona e Pantheon: molto lussuose e centralissime. La zona compresa tra P.zza Navona e Fontana di Trevi-Piazza di Spagna è proprio il cuore di Roma. Qui una casa costa tantissimo, è ovvio che anche gli alloggi siano di fascia alta. C’è anche il Senato e Montecitorio, la camera dei Deputati. Se trovate un alloggio qui sappiate che a piedi potete arrivare dappertutto. Anche il cosiddetto “TRIDENTE” , la zona compresa tra le tre strade che partono da Piazza del Popolo e vanno verso sud, è centralissima (via di Ripetta, Via del Corso, via del Babuino).

Disponibilità Hotel in offerta IN TEMPO REALE DI BNB E HOTEL vicino piazza Navona 

San Lorenzo: vicino Termini è il regno degli studenti della vicina città universitaria della Sapienza, la piú grande d’Europa. Molti locali, bar e ristoranti. Attenzione a dove scegliete l’alloggio, potere capitare sopra luoghi chiassosi dove i ragazzi fanno notte per strada.

Le zone Poco Conosciute di Roma ma dove Dormire è un’esperienza fantastica

ci sono quartieri un po’ distanti dal centro, intendiamo dai 3 ai 7 chilometri, turisticamente poco conosciuti, per dormire sono ideali perchè magari meno trafficati e piú tranquillim ma che possono rivelarsi delle vere e proprie chicche.

Testaccio: per la verità è molto conosciuto e si trova in zona piuttosto centrale, a due passi da Trastevere. Qui c’è ancora un’aria popolare, si respira tanta energia. La domenica mattina c’è vicinissimo Porta Portese, il mercato dell’ usato che vale la pena visitare. A Testaccio ci sono molti ristoranti e locali nella vicina parte del Monte de Cocci.

mappa migliori quartieri roma

per avere un’idea delle distanza da Colosseo a Spagna a piedi ci vogliono 40 minuti

Garbatella: dovete assolutamente visitarla. Non sembra di essere a Roma. Pace, tranquillità, zero traffico. Fu un esperimento degli anni 30. La prima pietra nell’ edificazione la mise re Vittorio Emanuele a piazza Brin. Gli architetti dell’ epoca fecero a gara per costruire edifici in maniera sperimentale e bella ed i risultati si vedono. Perdetevi nelle vie e nei giardini del quartiere. Qui hanno girato i Cesaroni e tantissimi altri film.

Ostiense: a ridosso di Testaccio, confinante con la Garbatella c’è il quartiere Ostiense considerato di tendenza per la presenza di molti ristoranti e locali. Qui ci sono vari sedi dell’ Università di Roma Tre, quindi i giovani non mancano. Le stazioni piú vicine sono quelle di Piramide e Garbatella, in via Ostiense ci sono diversi bus che portano in centro in 15-20 minuti.

Monteverde Vecchio: anche in questo caso un’oasi di pace a ridosso di Monteverde. Quartiere costruito negli anni 30. I romani amano distinguerlo da Monteverde nuovo. Si adagia nel colle del Gianicolo e presenta molto verde. Pace e relax, a piedi arriviamo in 5 minuti a Trastevere. Ci sono due belle ville: Villa Sciarra, piccolina ed interessantissima e la piú grande di tutte, Villa Pamphili che arriva a ridosso di San Pietro.

garbatella

garbatella

Prati: siamo attaccati alla zona di San Pietro, anzi diciamo che si confonde con San Pietro. Qui ci sono tantissimi studi di liberi professionisti e anche locali da vivere la notte. Abbastanza comoda per via della presenza della metro.

Quartiere Coppedè e Trieste: ci avviciniamo a Roma Nord. Gino Coppedè realizzò a cavallo tra gli anni 10 e 20 del novecento una ventina di palazzine in stile liberty reinterpretandolo in modo gotico-barocco. Un gusto particolarissimo assolutamente da vedere. Nel vicino quartiere Trieste le case sono basse dei primi del novecento liberty e di alta classe. Siamo non proprio vicini dal centro, ma in un contesto molto tranquillo.

Pigneto: siamo sulla Casilina, vicino nella popolarissima Tor Pignattara. Il quartiere è considerato uno dei nuovi centri della movida romana a basso costo. Tanti localini, molto diversi e di tendenza. Il quartiere presenta case e villette degli anni trenta. Una parte è molto affollata, quella piena di locali, u’altra è molto tranquilla.

Quadraro: una vecchia borgata di Roma che nell’ anima si è trasformata in quartiere bohemiene popolare. Sulla Tuscolana, vicino la fermata della linea A della metro Porta Furba Quadraro, è un po’ lontana dal centro, ma è uno dei pochi quartieri in cui parcheggiare non è un problema e dove trovate molti alloggi con giardino e anche orti. Il 17 aprile del 1944 i tedeschi rastrellarono qui circa 1000 persone dopo l’attentato di via Rasella che deportarono ed uccisero in parte alle Fosse Ardeatine. Molto bello il parco dell’ Appia Antica non lontano.

Ostia: se decidete di farvi un po’ di mare potete optare per questo quartiere fuori dal raccordo. Ben collegato con il centro per via della metropolitana vi permette di vivere anche la vita di spiaggia, specialmente se andate verso le dune di Capocotta, spiaggia libera e selvaggia.

Dove è piú facile Parcheggiare

parcheggiare a Roma Termini è molto difficile, le zone sono tutte blu così come in molte altre zone. I quartieri dal parcheggio facile sono: Garbatella, Ostiense, Quadraro, Ostia.

Quelli in cui si trova ma con difficoltà: Parioli, Trieste, Pigneto, Monteverde Vecchio, Trastevere, Prati.

 

Alloggi economici a Roma

nella capitale ci sono parecchi istituti religiosi dove poter dormire con poco destinati all’ accoglienza di pellegrini provenienti da tutto il mondo. Provate a cerca “dormire dalle suore a Roma”, troverete diversi istituti, la maggior parte prevede regole ferree, come il rientro di sera ad orari pre stabiliti, ma soggiornerete in camere decorose e pulite con prezzi che partono da 25-30 euro. Date un’occhiata al portale degli istituti religiosi. Un posto che vi vogliamo segnalare vicino la stazione Termini è questo qui, delizioso e pulito in posizione strategica.

Ci sono anche diversi ostelli con prezzi che partono da circa 20 euro per una singola persona. Uno è il Roma Scout Center, l’altro lo Youth Station Hostel.

Coloro che amano la tenda ci sono anche dei campeggi a Roma. Il flaminio Village dispone anche di bungalow ed è relativamente vicino alla città. Andando verso il mare, sulla via di Cristoforo Colobo all’ altezza di Malafede c’è il Fabulous, mentre ad Ostia, proprio davanti ad una spiaggia libera c’è il Camping di Castelfusano. In quest’ultimo caso c’è anche la metro, ROMA-LIDO, relativamente vicina, bisogna fare 2 Km a piedi circa per arrivare alla fermata Colombo.

CONDIVIDETE SE VI E’ PIACIUTO E COMMENTATE!

Se ti è piaciuto Condividi...Share on FacebookShare on Google+Email this to someoneShare on LinkedInTweet about this on Twitter



5 Comments

  1. francesco minoli
  2. eleonora
  3. emma
    • admin
  4. elena pedretti

Leave a Reply