Dove si Trova la Casa di Alberto Sordi a Roma

Alberto Sordi è uno dei figli più grandi di Roma. L’attore è sempre rimasto nella sua città eletta a dimora stabile che lo ha accompagnato fino alla morte. Ma quale è la casa in cui è vissuto Alberto Sordi? Quella in cui è rimasto per più tempo, dal 1958 fino alla sua morte avvenuta nel 2003, si trova in Piazzale Numa Pompilio .

Il Comune di Roma per il centenario della nascita dell’ attore romano, 15 giugno 1920, aprirà le porte della casa dell’ attore alle visite, dal 7 marzo al 29 giugno 2020. Un maxischermo di fronte all’ entrata inoltre trasmetterà 24 ore su 24 a partire da marzo le immagini dei film dell’ Albertone nazionale. L’ingresso è consentito a gruppi di 10 persone tutti i giorni, compresa la domenica, il biglietto è di 14 euro e per l’entrata è necessaria la prenotazione mandando mail a  museosordi.segr@libero.it oppure chiamando lo 0642880729.

casa-alberto-sordi

La villa è riconoscibile dalla strada. Se dalla piazza salite verso Via Druso ve la trovate sulla destra, guardate la foto per riconoscerla. Si trova vicino il Parco Egerio e l’Appia Antica, in mezzo a tanto verde. Da qui il grande Albertone poteva godere della splendida vista delle Terme di Caracalla e più lontano anche del Circo Massimo.

Leggi anche : la Sora Lella , la storia dell nonna romana per eccellenza

Per arrivarci è abbastanza semplice. Potete scendere con la metro B a Circo Massimo e percorrere tutta via delle Terme di Caracalla a piedi finchè non arrivate a Piazzale Numa Pompilio. Alzate gli occhi, ve la troverete sulla sinistra, in alto.

Alberto Sordi la acquistò nel 1958 per 80 milioni di lire dell’ epoca strappandola a Vittorio de Sica, anche lui interessato. In passato la villa era stata abitata da un gerarca fascista, Dino Grandi.

I FILM ESSENZIALI DI ALBERTO CHE DOVETE ASSOLUTAMENTE GUARDARE:

12,75€
15,00
disponibile
4 nuovo da 12,75€
2 usato da 12,25€
al 19 Marzo 2020 8:51
Amazon.it
Spedizione gratuita
31,89€
disponibile
9 nuovo da 31,89€
1 usato da 48,00€
al 19 Marzo 2020 8:51
Amazon.it
Spedizione gratuita
33,52€
disponibile
10 nuovo da 33,52€
1 usato da 103,93€
al 19 Marzo 2020 8:51
Amazon.it
Spedizione gratuita

Carlo Verdone ha parlato spesso della casa dove è nato Alberto Sordi. Il comico romano ricorda spesso un aneddoto quando dovette andare a trovarlo durante le riprese di “in Viaggio con Papà”. Ricordava una villa austera, buia, ma piena di cimeli e opere d’arte amministrata e governata dalla sorella Aurelia. C’ anche un documentario , Alberto il Grande, girato dallo stesso regista dedicato alla casa del grande attore scomparso.

targa-alberto-sordi

Alberto Sordi però è nato in un altro quartiere, nella popolarissima Trastevere a via di San Cosimato 7, in un palazzo di fronte al civico 12 che ora non c’è più. Una targa (vedi foto) posta nel condominio di via San Cosimato 12 ricorda la casa di fronte dove nasceva il 20 giugno del 1920.

Se ti è piaciuto Condividi...Share on Facebook
Facebook
Email this to someone
email
Share on LinkedIn
Linkedin
Tweet about this on Twitter
Twitter

One Response

  1. Manlio romanista

Leave a Reply

22 − 14 =