Parco Divertimenti Roma l’Elenco completo

Roma, come ogni capitale che si rispetti, possiede diversi parchi divertimento per entusiasmare piccoli e grandi. Non possono essere paragonati agli Universal Studios di Hollywood o ad Eurodisney di Parigi per grandezza, rimangono però un’ottima possibilità per passare giornate di divertimento. Abbiamo preparato questa guida sul miglior parco divertimenti di Roma, includendo anche i parchi acquatici aperti solo nel periodo estivo. Se vi è piaciuto condividete e commentate. Grazie!

Luneur

i piú grandi si ricorderanno senza dubbio il mitico Luna Park di Roma. Ci si veniva una volta anche solo per incontrarsi e chiacchierare. Inaugurato per la prima volta nel 1953 è stato chiuso per parecchio tempo fino alla sua riapertura nel 2016. La formula per accedervi è particolare: si pagano 2.5 euro a persona per entrare e poi per ogni giostra si può comprare il biglietto pagando in “lunalira”. Una lunalira equivale ad 1 euro, mediamente si pagano 3 euro a gioco. Altrimenti si prende il ticket “all inclusive” per 20 euro che da’ diritto ad usufruire di tutte le giostre ma anche dei laboratori dedicati ai piú piccoli.

Molte delle giostre di una volta sono state eliminate, è rimasta però la ruota panoramica che è un po’ il simbolo del Luneur. Anche in questo caso stesso discorso fatto per Explora, un posto magico se i vostri piccoli hanno fino a 10 anni, dopo inizia ed essere poco appetibile.

Info e Biglietti

Coordinate per raggiungerlo: via delle Tre Fontane 100. Si raggiunge anche con la metro b fermata MAGLIANA e poi camminando per circa 1 Km.

luneur-lunapark

Luneur

Cinecittà World

qui una volta c’erano gli studios dove si realizzavano film e fiction. Gli studi di posa della vecchia DINOCITTA’ sono stati riconvertiti in un parco che ha per tema proprio il cinema e la televisione, ma non solo. Si paga il biglietto di ingresso unico e si ha diritto ad usufruire di qualsiasi giostra. Il pezzo forte del parco sono però gli spettacoli realizzati da attori e stuntman in costume d’epoca.

Sei spettacoli al giorno della durata di 15-20 minuti dedicato ognuno ad un tema: la New York dei gangster degli anni 30, il western tra duelli e fughe di cavalli, lo stunt show con auto e moto, i trucchi del cinema horror (al chiuso nel teatro di posa), ed un musical.

D’estate è possibile usufruire della piscina all’ aperto e anche di altre giostre che prevedono schizzi e spruzzi. Ad ogni modo le attrazioni sono tante e divertiranno bambini e adulti.  Ci sono anche molti giochi al chiuso per cui il parco è sfruttabile anche nei giorni di pioggia, anche se in maniera limitata. Controllate sul sito i giorni di apertura perchè in inverno è aperto solo nei weekend.

Info e Biglietti

Coordinate per raggiungerlo: via di Castel Romano 200. Dal raccordo Anulare uscita 26 Pontina direzione Pomezia. Chi non ha l’auto può raggiungere Cinecittà world con le navette bus da Termini che vanno al vicino Outlet di Castelromano, oppure da Roma Eur con la navetta dedicata.

cinecitta-world

cinecitta-world

Zoo Marine

uno dei piú bei parchi tematici per bambini in Italia dedicato non solo al mare ma anche ai volatili (parere personale di chi ci è andato con la propria bimba). Consigliamo di visitarlo nel periodo estivo perchè si possono sfruttare le piscine e gli scivoli e se possibile evitate i fine settimana.

Si tratta anche in questo caso di un mix tra spettacolo e attrazioni, legate ovviamente al mare. In piú i bambini potranno vedere da vicino alcuni animali marini.

Qualcuno potrebbe storcere il naso di fronte all’ esibizione dei delfini nelle mega vasche a loro dedicate, però c’è da dire che gli spettacolo sono ben fatti ed emozionanti. Così come non mancheranno di stupirvi quelli con le foche e con gli acrobati tuffatori. Si passa poi alle esibizioni dei predatori del cielo, i falchi ammaestrati che svolazzeranno sopra le vostre teste. Al chiuso c’è l’esibizione dei pappagalli che ci ricordano quanto dobbiamo tenere all’ ambiente.

Diverse piscine con scivoli ed attrazioni acquatiche faranno passare ore di divertimento ai bimbi di tutte le età. C’è anche un bellissimo viaggio tra i dinosauri motorizzati ricostruiti in maniera realistica . Potranno essere ammirati in un percorso misterioso all’ interno di una giungla.

Info e Biglietti: il prezzo del biglietto varia a seconda del periodo. A luglio ed agosto i prezzi piú alti.

Coordinate per raggiungerlo: via dei Romagnoli – Torvaianica (Pomezia)

zoomarine-roma

Zoomarine

Rainbow Magicland

si trova a Valmontone , vicino Roma ed è stato inaugurato nel 2011. Il parco è adatto a tutti, ma se avete un bimbo piccolo, sotto i 90 cm, meglio optare per il Luneur. Qui ci sono giochi anche per adulti, il pezzo forte sono proprio le gigantesche montagne russe.

E’ sempre aperto, ma alcune attrazioni, anche in questo caso, sono fruibili solo nel periodo estivo come ad esempio lo Yucatan, in cui vi bagnerete di sicuro. Bello l’effetto neve all’ ingresso durante il periodo invernale con la pista di pattinaggio sul ghiaccio.

Diciamo che tra i quattro è forse quello meno bello, ci ha dato l’impressione di essere in parte abbandonato,  se trovate qualche offerta vale comunque la pena la visita anche solo per una passeggiata. Vicino c’è l’outlet Valmontone per gli amanti dello shopping.

Info e Biglietti

Coordinate per raggiungerlo: Via della Pace Valmontone

rainbow-magicland-roma

rainbow-magicland-roma

Il fantastico mondo del fantastico

si tratta di un piccolo parco tematico a tema fantasia, favole e immaginazione ospitato all’ interno di un Castello Medievale e nei suoi giardini. Durante la giornata si alternano tantissimi spettacoli e magie di attori che interpretano eroi dei cartoni, dei fumetti, dei film Disney. I piccoli, ma anche i grandi, assistono con entusiasmo agli spettacoli interagendo con i personaggi. Non ci sono giostre o laboratori, il parco viene allestito in modo natalizio a dicembre con la casa di Babbo Natale e degli Elfi.

Info e Biglietti

Coordinate per raggiungerlo : Lunghezza Via Tenuta del Cavaliere 230

fantastico-mondo-roma

fantastico-mondo del Fantastico

I parchi acquatici di Roma

abbiamo già parlato di Zoomarine che può essere considerato un parco acquatico anche se è fruibile anche nelle mezze stagioni. Ora diamo un’occhiata a quelli prettamente estivi con scivoli e piscine all’ aperto. Sono molto pochi, il primo che aprì fu l’Aquapiper di Guidonia, ora chiuso.

Hydromania

a nostro giudizio il piú bello nella capitale, anche perchè c’è rimasto solo questo che si può definire “parco”, ma anche quello piú affollato, almeno nel giorno in cui siamo stati. Quindi se avete libero solo il sabato o la domenica attenzione potreste fare file anche di 45 minuti per scendere da uno scivolo.

Uno dei pezzi forti è rappresentato dalla piscina con le onde, divertentissima per grandi e piccoli. Gli scivoli sono veramente divertenti, ce n’è uno particolarmente bello (il Black Hole lungo 152 metri) percorribile tutto al buio. Non adatto sicuramente a chi soffre di claustrofobia. Piscine per giocare e rilassarsi. Prezzi un  pochno cari, gli adulti pagano 24 euro nei giorni “low” e 29 euro in quelli “caldi”, i mbaini pagano un pochino di meno rispettivamente 19 e 24 euro.

Info e Biglietti

Coordinate per raggiungerlo: Vicolo del Casale Lombroso uscita Pisana numero 32 sul Raccordo Anulare.

hydromania

hydromania

Aquafelix

piú piccolo rispetto ad Hydromania  e anche piú economico, questo parco acquatico si trova a Civitavecchia. Due piscine, una grande con le onde e una piú piccola per i bimbi. Anche in questo caso ci sono gli scivoli, 4 piste in tutto, solarium, area giochi, punti ristoro, ombrelloni e sdraio.

Info e biglietti

Coordinate per raggiungerlo: Via Terme di Traiano, 53 Civitavecchia

aquafelix

aquafelix

 

Se ti è piaciuto Condividi...Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Email this to someone
email
Share on LinkedIn
Linkedin
Tweet about this on Twitter
Twitter



Leave a Reply

19 − = 13