Quali sono le Spiagge Libere di Ostia e come Arrivarci

A Ostia, nel centro del quartiere romano, ci sono diverse spiagge libere attrezzate dove poter andare in maniera gratuita. Sono facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici e, almeno durante i giorni feriali, c’è abbastanza spazio per stendersi, prendere il sole e fare il bagno.

Per la verità anche negli stabilimenti balneari l’accesso per la balneazione è gratuito. Lo ricordiamo, fino a 5 metri dalla riva del mare c’è libero transito, quindi nessuno può chiedervi il biglietto per fare il bagno, anche se ciò accade sempre più spesso, vedi il servizio di Report.




LEGGI ANCHE COME ARRIVARE AD OSTIA IN TRENO O IN AUTO

In ogni caso ci sono delle spiagge libere dove si può entrare gratis senza nessun tipo di problematica. Quella più vicina, per chi viene da Roma e usa la metro, si trova a Piazzale Magellano. Si chiama al “Curvone“, qui è possibile noleggiare sdraio e ombrelloni ed è presente un bar sulla spiaggia. Con la metro, o meglio il trenino Roma-Lido, la fermata più vicino è quella di Stella Polare. Da lì un pezzo a piedi fino al mare.

 

capocotta

dune di capocotta

Vicino al Curvone c’è un altro pezzetto di spiaggia libera, si chiama “La Spiaggetta” in Lungomare Duilio, 34. Lo spazio è minore però anche in questo caso possono essere noleggiati ombrelloni e sdraio, ci sono anche bagni ed un bel bar.

Proseguendo verso Sud c’è un’altra spiaggia libera, un bello spazio libero con il famoso baretto Hakuna Matata. Anche in questo caso può essere raggiunta a piedi dalla stazione Stella Polare, si trova in Piazza dei Canotti angolo Lungomare Duilio.

Andiamo ancora più a sud, c’è una piccola spiaggetta a ridosso del canale dei Pescatori. Qui l’acqua non è pulitissima, sconsigliamo il bagno. Però per stendersi al sole va bene. Si scende alla fermata della metro Castel Fusano e si va a piedi. La spiaggetta è tra la Lega Navale ed il Canale dei Pescatori, circa Lungomare Duilio 36.

Ma la migliore spiaggia libera di Ostia, dove veramente ci sono chilometri di spiaggia è quella dei Cancelli e Capocotta. Sono oasi naturalistiche con dune di macchia mediterranea. Qui sono stati girati tantissimi film e anche un video degli U2, “all i want is you” e quello di Jovanotti “tanto, tanto, tanto” andateveli a vedere per comprendere la bellezza della spiaggia.

Per arrivare nel più bel tratto di litorale bisogna prendere la metro da Roma e scendere al capolinea del trenino per il Lido alla stazione di Cristoforo Colombo, fuori c’è l’autobus per Torvajanica, linea 07 Mare. Se venite in auto percorrete la Colombo e poi arrivati ad Ostia girate a sinistre e percorrete tutta la litoranea. Attenzione, la domenica la strada è intasata. Potete anche prendere la Pontina e uscire per Pratica di Mare.

 

spiaggia libera buca becach o Bahia Ostia

spiaggia libera buca beach o Bahia Ostia

Altra spiaggia libera molto conosciuta nel centro di Ostia, questa volta andando verso nord, è il Faber Beach. Si trova in Lungomare Paolo Toscanelli, 199. Da qui verso il porto di Ostia c’ è un tratto di costa di circa 2 km in cui tutte le spiagge hanno un accesso gratuito. Andando verso sud, quindi verso il Pontile, di fronte l’ex colonia Vittorio Emanuele c’è un bel tratto di spiaggia libera con relativo bar (BAHIA o Buca Beach), molto carino, dove poter prendere un caffè in riva al mare anche in inverno, si trova in Largo delle Sirene.

Chi ha un cane e vuole portarlo in spiaggia da quest’anno ad Ostia c’è un’area riservata e recintata proprio per il nostro amico a 4 zampe. E’ la Bau Beach che si trova al primo cancello, davanti la fermata dell’autobus 07 e 061,lì dove c’erano prima gli amanti del Kite Surf.

Buon Mare.

Se ti è piaciuto Condividi...Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Email this to someone
email
Share on LinkedIn
Linkedin
Tweet about this on Twitter
Twitter



3 Comments

  1. Michael
  2. Roberto Grande
  3. admin

Leave a Reply

+ 69 = 73